Wuhan, in 11.000 al concerto senza mascherine né distanziamenti: «Il virus è finito, ma quanti sforzi per essere qui»

Lunedì 3 Maggio 2021
Wuhan, in 11.000 al concerto senza mascherine né distanziamenti: «Il virus è finito, ma quanti sforzi per essere qui»

Migliaia di persone hanno partecipato sabato al primo giorno del Wuhan Strawberry Music Festival. I ragazzi nella città centrale della Cina hanno ballato, saltato e urlato di gioia mentre alcuni dei loro artisti preferiti salivano sul palco. Il festival è tornato in presenza dopo che era stato annullato a causa delle restrizioni per il Covid-19.

 

Un rappresentante degli organizzatori ha detto alla Reuters che quest'anno i numeri sono stati limitati, aggiungendo che sabato «c'erano circa 11.000 persone». Sono state installate barriere davanti a ogni palco e il personale di sicurezza ha limitato il numero di persone in quelle aree. Pochissime le persone che indossavano le mascherine, distanziamenti azzerati.

Le persone a Wuhan, dove il virus è emerso per la prima volta, hanno vissuto più di due mesi di rigorose restrizioni durante il primo lockdown mondiale. Da allora la città è stata quasi completamente priva di virus, secondo i dati ufficiali. Questo è la tendenza generale negli ultimi mesi nel paese, che ha segnalato solo pochi focolai sporadici. 

Covid, «la Cina sapeva che il mercato di Wuhan era a rischio di malattia 5 anni prima della pandemia». L'accusa dello scienziato australiano

Covid, la lettera di 24 scienziati sull'origine del virus: «Da Cina e Oms risposte poco credibili, servono indagini più rigorose»

«L'anno scorso noi (a Wuhan) abbiamo sofferto molto il coronavirus», ha detto Gao Yuchen, studente di 23 anni e residente a Wuhan. «Non è stato facile arrivare dove siamo oggi. Le persone qui hanno fatto enormi sforzi e hanno pagato un grande prezzo alto per via del virus. Quindi sono molto entusiasta di essere qui (al festival), ce lo meritiamo», ha detto Gao.

Covid in Cina, 6 casi a Ruili (210mila abitanti): lockdown totale per una settimana

L'evento di due giorni riunisce cantanti e band nazionali noti e meno noti su tre palchi nel parco Garden Expo di Wuhan. I partecipanti sono venuti a Wuhan da tutto il paese.

Ultimo aggiornamento: 4 Maggio, 06:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA