Hai Shaulian, morto di Covid il leader dei No-vax in Israele. Diceva: «Vogliono spazzarmi via»

Martedì 14 Settembre 2021
Hai Shaulian, morto di Covid il leader dei No-Vax in Israele. Diceva: «Vogliono spazzarmi via»

Hai Shaulian, No-vax, uno degli organizzatori delle proteste in Israele contro il Green Pass, mascherine e vaccinazioni, è morto di Covid in un ospedale a Holon, nel centro del Paese. Lo riporta il sito Ynet in ebraico. Shaulian di recente aveva postato su Facebook una foto in cui compariva attaccato al ventilatore e spronava i suoi sostenitori a proseguire nelle proteste. L'uomo aveva 57 anni.

 

In un post su Facebook, Shaulian aveva caricato una sua foto mentre era collegato a un concentratore di ossigeno. L'uomo diceca che la sua situazione era «critica, sono incapace di parlare o rispondere alle persone. Non ho ossigeno e non riesco a stabilizzarmi», aveva spiegato. Shaulian credeva che «con l'aiuto di Dio» si sarebbe ripreso in «due-tre settimane».

 

Sul Green pass diceva: «Non ha nulla a che fare con il coronavirus. Non ha nulla a che fare con i vaccini. Ha a che fare con la coercizione. Continuare a combattere. Lo stato ci sta commettendo una coercizione criminale di interferenza. Non arrenderti»

«Non hai fatto il vaccino, non puoi entrare». Mamma vieta l'ingresso alla figlia nel suo locale

Covid, morta neonata partorita da una donna no vax ricoverata a Napoli: è il secondo caso

La scorsa settimana, il no-vax aveva anche sostenuto che la polizia aveva cercato di avvelenarlo dopo che era stato arrestato durante una recente protesta. Shaulian si è lamentato del trattamento ricevuto alla stazione di polizia e ha detto che i poliziotti gli hanno messo le gambe sul collo. «Te lo sto dicendo, questo è un tentativo di spazzarmi via e se succede qualcosa sai perché è successo».

Prima di contrarre il virus mortale, Shaulian aveva organizzato proteste contro le regole del coronavirus. Aveva manifestato contro il Green Pass e l'obbligo di indossare mascherine in spazi aperti e chiusi. Dopo la sua scomparsa, alcuni oppositori dei vaccini hanno persino detto che le notizie sulla sua morte «sono infondate».

 

Ultimo aggiornamento: 15 Settembre, 10:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA