Malattia di Lyme, Bella Hadid: «Combatto ogni giorno». Ne soffrono anche il fratello e la mamma

La diagnosi arrivata nel 2012

Bella Hadid, la lunga assenza della top model: «Combatto con il morbo di Lyme»
Bella Hadid, la lunga assenza della top model: «Combatto con il morbo di Lyme»
di Chiara Bruschi
4 Minuti di Lettura
Lunedì 7 Agosto 2023, 21:48 - Ultimo aggiornamento: 15 Agosto, 09:08

«La “piccola” me che ha sofferto così tanto sarebbe orgogliosa della “grande me”, che non ha mai rinunciato a lottare». Bella Hadid, 26 anni, una delle modelle più pagate (75 milioni di dollari di fatturato nel 2022) e seguite, con 60 milioni di follower solo su Instagram, ha confessato così ieri i dettagli di una lunga battaglia contro la malattia di Lyme, dopo un anno di misteriosa lontananza dai riflettori. 

Bimbo di sei mesi "non operabile" a Londra viene salvato al Gaslini di Genova: intervento risolutivo al cuore

La giovane star, infatti, ha mancato all’appello di alcuni tra gli eventi più importanti della stagione e questa assenza non era passata inosservata: nessuno l’aveva vista sul tappeto rosso dei Met Gala di New York, o alla settimana della moda di Parigi e neanche al Festival del Cinema di Cannes, dove proprio nel 2016, sfilando con un abito sottoveste rosso fuoco, spacco inguinale e scollatura vertiginosa di Alexandre Vauthier, aveva fatto il suo ingresso sulla scena glamour, rubando la scena alla già celebre sorella maggiore Gigi.

Eppure, mentre posava con sguardo da professionista e fare deciso, stava già lottando da anni contro un male invisibile. Anzi, più di uno. È dall’età di 15 anni, infatti, che soffre di «affaticamento, deficit dell’attenzione, disturbi della memoria, depressione, disturbi del sonno, emicranie, dolori muscolari e debolezza, sudori notturni, palpitazioni, dolori al petto», per fare solo qualche esempio riportato in una delle cartelle cliniche pubblicate ieri sui social dalla giovane. 

IL MORSO DELLA ZECCA 

La diagnosi della malattia di Lyme, un’infezione trasmessa dalle zecche, era arrivata per la prima volta nel 2012, insieme a quella del fratello Anwar e della madre Yolanda. Ora, con un post su Instagram, la modella ha confessato i dettagli di una condizione che non le ha mai dato tregua e che l’ha costretta, negli ultimi tempi, ad allontanarsi dai riflettori: «Vivere in questo stato, peggiorando con il tempo e il lavoro mentre cercavo di rendere orgogliosa me stessa, la mia famiglia e le persone che mi sostengono, mi ha messo a dura prova in modi che non riesco davvero a spiegare», ha scritto nella didascalia del suo post insieme alle immagini delle cartelle cliniche e delle cure cui è stata sottoposta. 

«Essere così triste e malata con la maggior parte delle benedizioni/privilegi/opportunità/amore intorno a me è stata probabilmente la cosa più confusa di sempre», ha aggiunto. Un anno difficile in cui, nonostante le difficoltà, ha continuato a lavorare, seppur con ritmi inevitabilmente diversi e che ha avuto gli effetti sperati. Perché ora, finalmente, Bella sta bene: «Se dovessi affrontare di nuovo tutto questo, per arrivare qui, in questo momento esatto in cui mi trovo adesso, con tutti voi, finalmente in salute, rifarei tutto di nuovo », ha scritto. 
Una dichiarazione quasi dovuta, dopo la pubblicazione da parte di Gigi, alcuni giorni fa, di un post dedicato proprio alla sorella, in cui alludeva a un suo ritorno in passerella che però aveva dovuto poi prontamente smentire: «Bella ha appena finito una cura lunga e intensa per la malattia di Lyme. Non volevo che il mio post venisse interpretato come una promessa di un suo ritorno sulle passerelle la prossima stagione 2024. Sono molto orgogliosa di lei ed entusiasta per il suo ritorno, non appena si sentirà pronta». 

E il messaggio di ieri è arrivato forte e chiaro. Alle parole e ai ringraziamenti di medici e infermieri, Bella ha accompagnato le immagini scattate in questi lunghi anni, coricata con la flebo nel braccio, accanto ai suoi amati cani o alla madre che non l’ha mai lasciata sola. Senza trucco, spettinata, con lo sguardo stanco ma mai battuto, la giovane modella si è detta pronta a rimettere insieme le forze e tornare protagonista del tappeto rosso e ha fatto una promessa: «Tornerò. Appena sarò pronta». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA