Mentifricio, rassegna culturale a sostegno del benessere psicologico: i disturbi alimentari e l'arte come supporto di guarigione

L'appuntamento è per giovedì 30 novembre ore 19 a Piazza dell’Orologio, Roma

Mentifricio, rassegna culturale a sostegno del benessere psicologico: i disturbi alimentari e l'arte come supporto
Mentifricio, rassegna culturale a sostegno del benessere psicologico: i disturbi alimentari e l'arte come supporto
2 Minuti di Lettura
Giovedì 23 Novembre 2023, 15:10

È incentrato sul delicato tema dei disturbi alimentari il secondo appuntamento di “Mentifricio - l’appuntamento culturale che ti rinfresca la mente”, la rassegna che utilizza la socialità e la creatività come strumento a supporto del benessere psicologico.

Bonus psicologo fino a 1.500 euro, platea allargata e nuovi requisiti: come potrebbe cambiare

Ospiti e interventi

Al centro dell’evento, che avrà luogo giovedì 30 novembre 2023 alle ore 19:00 in Piazza dell’Orologio 14 a Roma, presso l’accogliente Essenza Verde.lab, ci sarà il libro “Im-perfetta” di Alessandra Lardo (ed. Il Seme Bianco), una raccolta di pensieri e illustrazioni che, con sensibilità e senza tabù, racconta il suo viaggio nel tunnel dell’anoressia. Ne discuteranno con l’autrice psicologi e nutrizionisti di Food For Mind, rete nazionale di centri per la cura ai disturbi del comportamento alimentare, Grazia Di Michele, nota cantautrice e musicoterapeuta, Samantha Fantauzzi, sensibile performer, e la giornalista Ertilia Giordano, ideatrice e direttrice artistica di “Mentifricio”.

Attraverso le testimonianze e le performance che si susseguiranno durante la serata, sarà possibile amplificare la sensibilizzazione intorno ai dca e, soprattutto, diffondere messaggi di speranza e di guarigione in un clima di “impegnata spensieratezza”. Dopo il successo del primo appuntamento, alla presenza dell’influencer Cosma Brussani e dello speaker Renzo Di Falco, “Mentifricio” torna in scena e apre le porte a coloro che trovano nell’arte, nella condivisione e nel confronto una vera e propria comfort zone. L’evento è aperto a tutti e l’ingresso è libero.

Per info: 339/6513706 - mentifricio@gmail.com - o sul sito: Mentifrici

© RIPRODUZIONE RISERVATA