Covid, l'immunologo Le Foche a Domenica In: «Serve tranquillità, positivi in aumento ma pochi in rianimazione»

Domenica 4 Ottobre 2020
Covid, l'immunologo Le Foche a Domenica In: «Serve tranquillità, positivi in aumento ma percentuale minima in rianimazione»

Torna l'appuntamento settimanale di Domenica In, con la padrona di casa Mara Venier e i suoi ospiti. Oggi torna a sedersi sul divano del salotto domenicale, l'immunologo dell'Università La Sapienza di Roma, Francesco Le Foche. Il professore ha tranquillizzato il pubblico a casa spiegando che «abbiamo il controllo clinico assoluto della situazione. Il 95% delle persone contagiate non sviluppa alcun sintomo. Solo il 5% diventa sintomatico e di questi solo una percentuale infinitesimale può andare in rianimazione. Siamo in assoluta tranquillità. Gli ospedali prendono pazienti ma dimettono anche. Se pensiamo che in Lombardia ad aprile cerano 1500 persone in rianimazione oggi ce ne sono 40. Anche se i positivi sono in aumento. Rispetto a tutta l'europa però noi siamo perfetti», ha concluso il dottore.

Alessandro Gassmann, il commovente monologo a Domenica In: «Ti auguro tempo»

Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre, 06:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA