Covid, Italia diventa "zona verde": gialle solo Campania, Sicilia, Calabria e Basilicata. La nuova mappa dell'Ecdc

Giovedì 17 Giugno 2021
Covid, Liguria e Sardegna diventano "zona verde" (come il Molise): la nuova mappa dell'Ecdc

Quasi tutta l'Italia diventa "zona verde", restano gialle solo Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. È quanto emerge dalla nuova mappa aggiornata sull'incidenza del Covid e il tasso di contagi in Europa, stilata dall'Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. La situazione continua a migliorare in tutta l'Ue, con Germania settentrionale, Romania, Polonia e Finlandia di colore verde. La Spagna centrale e meridionale e tutta l'Olanda restano in rosso. Nessuna area in Europa è classificata ad alta incidenza (rosso scuro).

Variante Delta, aumentano i casi in Italia: Lazio (3,4% sul totale) e Sardegna più a rischio

 

«Un risultato straordinario che certifica una volta di più e a livello internazionale gli importanti risultati ottenuti nell'isola sul fronte della lotta al virus», commenta il presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas. «La zona verde è la cartolina di una Sardegna che, agli occhi del mondo prosegue - sta tornando rapidamente alla normalità, in sicurezza, in un quadro epidemiologico favorevole e con una campagna di vaccinazione che prosegue con forza verso gli obiettivi fissati. Un'opportunità per l'Isola, per il nostro turismo e le nostre attività economiche e produttive. Questo è un nuovo punto di partenza». Intanto nelle ultime 24 ore si registrano solo tre casi di positività al Covid e nessuna vittima. I nuovi contagi sono stati rilevati due nella provincia di Sassari e uno in quella di Oristano. Eseguiti 3.152 tamponi, per un tasso di positività dello 0,09%. Sono, invece, 72 (+2) le persone attualmente ricoverate in ospedale in area medica, mentre resta invariato il numero dei pazienti (6) in terapia intensiva. Capitolo vaccini. Sale a 1.122.169 il numero delle dosi complessivamente somministrate nell'Isola dall'inizio della campagna. Secondo il report del Governo, ieri sono state inoculate circa 12mila dosi. Secondo il monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, la percentuale di popolazione vaccinata con ciclo completo è pari al 20,7%, a cui aggiungere un ulteriore 28,8% solo con prima dose. 

Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 10:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA