Bollettino Covid Italia oggi 22 aprile: 16.232 nuovi casi e 360 morti. In Lombardia 2.509 contagi, in Campania 1.912 e in Puglia 1.895

Giovedì 22 Aprile 2021
Covid Italia, il bollettino del 22 aprile

Covid Italia, il bollettino di oggi 22 aprile. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 16.232 nuovi casi e 360 morti. Ieri in tutto il Paese si erano contati 13.844 contagi e 364 vittime. Sono 364.804 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 350.034. Il tasso di positività è del 4,4%, in aumento rispetto al 3,9% di ieri. Sono 3.021 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, in calo di 55 unità rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 174 (ieri 155). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 22.094 persone, in calo di 690 rispetto a ieri. In totale i casi dall'inizio dell'epidemia sono 3.920.945, i morti 118.357. Gli attualmente positivi sono 472.196 (-3.439 rispetto a ieri), i guariti e dimessi 3.330.392 (+19.125). In isolamento domiciliare ci sono 447.081 persone (-2.694).

Certificato verde per spostamenti, Lazio e Campania già lo fanno: dura sei mesi, quello con il tampone 48 ore

 

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

In Lombardia sono stati rilevati 2.509 casi, in Campania 1.912 e in Puglia 1.895.

 

Puglia

Oggi in Puglia sono risultati 1.895 casi positivi su 12.472 test analizzati, con una incidenza del 15,2% (ieri era dell'8,8%). Sono stati inoltre registrati 35 decessi (ieri 25). I casi positivi registrati oggi sono 730 in provincia di Bari, 127 in provincia di Brindisi, 203 nella provincia BAT, 347 in provincia di Foggia, 209 in provincia di Lecce, 271 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, 7 casi di provincia di residenza non nota. I decessi sono 18 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 7 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto. Diminuisce il numero complessivo dei pazienti ricoverati in ospedale, che oggi sono 2.079 ieri 2.132 (53 in meno di ieri) ma torna ad aumentare il numero dei pugliesi attualmente positivi, che sono 49.422, 69 in più del giorno prima (sui complessivi 225.031 contagiati da marzo 2020). 

 

Toscana

Tornano sopra mille contagi - 1.041 nelle 24 ore (età media 42 anni) - i nuovi casi positivi Covid giornalieri in Toscana. È il secondo giorno consecutivo in cui l'incremento quotidiano del virus va in rialzo dopo una tregua di quattro giorni quando c'era stata una discesa del numero dei nuovi positivi. Sempre nelle 24 ore ci sono stati 33 morti (età media 79,6 anni), due in più rispetto a ieri. Il totale delle vittime sale a 5.975 persone. Firenze con 15 decessi odierni supera i 1.900 morti (1.905).

 

 

 

 

 

Umbria

Ancora un calo di ricoverati Covid negli ospedali dell' Umbria, ora 228, 14 meno di ieri, 34, meno due, nelle terapie intensive. È il dato aggiornato sul sito della Regione. Nell'ultimo giorno sono stati registrati 141 nuovi positivi, 153 guariti e tre morti. Gli attualmente positivi sono ora 3.137, 15 meno di ieri. Sono stati analizzati 2.766 tamponi e 4.746 test antigenici. Il tasso di positività è del 1,87 per cento sul totale (ieri 1,58) e del 5 per cento sui soli molecolari (ieri 4,2).

 

Campania

Sono 1.912 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 20.078 tamponi molecolari. Dei 1.912 nuovi positivi, 559 sono risultati sintomatici o paucisintomatici. Sono 26 i nuovi decessi inseriti nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania, 22 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 4 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia è 6.095. I nuovi guariti sono 1.753, il totale dei guariti è 279.179. In Campania sono 143 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.541 i pazienti Covid ricoverati nei reparti di degenza.

 

Lombardia

Con 52.170 tamponi effettuati, sono 2.509 i nuovi positivi in Lombardia, con il tasso di positività in leggera crescita al 4,8% (ieri 4.2%). Prosegue il calo dei ricoverati sia in terapia intensiva (-14, 653) che negli altri reparti (-170, 4.352). I decessi sono 54 per un totale complessivo di 32.512 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 751 i nuovi casi nella Città metropolitana di Milano, di cui 301 a Milano città, 320 a Varese, 259 a Monza e Brianza, 223 a Bergamo, 208 a Como, 156 a Brescia, 140 a Mantova, 123 a Pavia, 113 a Cremona, 74 a Lecco, 45 a Sondrio e 44 a Lodi.

 



 

 

Marche

Nelle ultime 24 ore 272 positivi al coronavirus tra le 2.028 nuove diagnosi (13,4%): 85 i casi in provincia di Pesaro, 66 in provincia di Macerata, 46 nell'Anconetano, 39 in provincia di Ascoli Piceno, 29 nel Fermano e 7 fuori regione. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati «517 test e riscontrati 42 positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all'8%». Lo comunica il Servizio Sanità della Regione: nell'ultima giornata testati 3.972 tamponi: 2.028 nel percorso nuove diagnosi (di cui 517 nello screening con percorso Antigenico) e 1944 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 13,4%)«. Tra i 272 contagi rilevati dalle nuove diagnosi sono 46 le persone sintomatiche.

 

Sardegna

Sono 52.644 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 328 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.157.324 tamponi, per un incremento complessivo di 4.271 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività cala al 7,6%. Si registrano sette nuovi decessi (1.337 in tutto).

 

Liguria

331 nuovi casi Covid-positivi su 7.701 test eseguito (4.708 molecolari e 2.993 antigenici) con una incidenza del 4,30%, in calo i positivi (-81) e gli ospedalizzati che oggi sono 633 (-21 rispetto a ieri) di cui 69 in terapia intensiva. I decessi sono ancora 6, registrati in due giorni: i pazienti deceduti avevano un'età compresa tra i 63 e gli 89 anni. In totale da inizio pandemia i morti sono stati 4.109. Sono i dati del quotidiano bollettino diffuso da Regione Liguria su dati-flusso Alisa-Ministero.

 

 

 

 

 

Basilicata

In Basilicata nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 1.769 tamponi molecolari: 208 sono risultati positivi al coronavirus e di questi 201 appartengono a residenti in regione. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri quattro decessi con il totale delle vittime lucane salito quindi a 492.

 

Abruzzo

Sono complessivamente 70045 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 233 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 90 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 47, di cui 6 in provincia dell'Aquila, 2 in provincia di Pescara, 15 in provincia di Chieti e 24 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi e sale a 2355 (di età compresa tra 58 e 92 anni, di cui 4 in provincia di Chieti, 2 in provincia di Pescara e 2 in provincia di Teramo). Del totale odierno, 2 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl. Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità Abruzzo.

 

 

 

Lazio

su oltre 17 mila tamponi nel Lazio (+730) e quasi 17 mila antigenici per un totale di oltre 34 mila test, si registrano 1.311 casi positivi al Covid (+150), 31 i decessi (-21) e +1.163 i guariti. Aumentano i casi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i decessi e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 7%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%. I casi a Roma città sono a quota 600.

 

Alto Adige

Un decesso e 127 nuovi casi in Alto Adige. L'andamento covid risulta stabile in Alto Adige. Nelle ultime 24 ore sono risultati positivi 85 di 1073 tamponi pcr e 42 su 6718 test antigenici. Risultano ricoverati 119 pazienti covid: 16 in terapia intensiva, 42 in strutture private e 61 nei normali reparti. Sono invece 2.571 gli altoatesini in quarantena.

 

Calabria

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 691.199 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 741.489 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 56.468 (+402 rispetto a ieri), quelle negative 634.731. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare -3 terapie intensive, +287 guariti/dimessi e 9 morti.

 

 

 

 

Veneto

È costante oltre i mille il numero di nuovi casi quotidiani di Covid-19 in Veneto. Il dato emerge dal report regionale, che segnala 1.060 contagi in 24 ore, con il totale a 405.031. Sono 30 i deceduti da ieri, con le vittime totali a 11.183. Continua invece la discesa dei dati clinici, con 1.425 ricoverati nei reparti non critici (-24) e 229 (-7) nelle terapie intensive. Scendono ancora gli attuali positivi a 23.755 (-838).

 

Piemonte

Sono 1.464 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 106 dopo test antigenico), pari al 5,9% di 24.993 tamponi eseguiti, di cui 11.949 antigenici. Dei 1.464 nuovi casi, gli asintomatici sono 557 (38,0%).  I ricoverati in terapia intensiva sono 280 (+ 3 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 2.568 ( - 98 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 16.284 I tamponi diagnostici finora processati sono 4.213.747 (+ 24.993 rispetto a ieri), di cui 1.458.598 risultati negativi. Sono 46 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 3 verificatisi oggi Il totale è ora di 11.085 deceduti.

Ultimo aggiornamento: 23 Aprile, 00:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA