​Biossido di azoto (NO2)

Mercoledì 19 Settembre 2018
LIMITI

Limite orario: 200 µg/mc (microgrammi per metrocubo) da non superare più di 18 volte per anno

Limite annuale: 40 µg/mc media annua

C'è anche una soglia di allarme oltre la quale vi è rischio per la salute umana in caso di esposizione a breve durata: 400 µg/mc (misurata su 3 ore consecutive)

EFFETTI

Secondo il Ministero della Salute ha un odore pungente e può provocare irritazione oculare, nasale o a carico della gola e tosse. Alterazioni della funzionalità respiratoria si possono verificare in soggetti sensibili, quali bambini, persone asmatiche o affette da bronchite cronica


  © RIPRODUZIONE RISERVATA