Dpcm Natale: controlli su chi torna dall'estero, spostamenti nelle seconde case e orari del coprifuoco

Giovedì 26 Novembre 2020 di Simone Pierini

«Stiamo lavorando per maggiori cautele a Natale e per riaprire la scuola il prima possibile». Conte in missione a Palma di Maiorca indica la via della prudenza in vista del dpcm del 3 dicembre, data che vedrà scadere le attuali misure.


Diversi i temi sul tavolo, a partire dalle vacanze di Natale sulla neve, già fuori discussione per l'Italia ma che vede nelle scelte delle nazioni confinanti un problema da affrontare. «Ho avuto colloqui con i rappresentanti delle istituzioni Ue - ha detto Conte - per cercare di ottenere un coordinamento in particolare per gli impianti sciistici e le vacanze di Natale. Non possiamo fare vacanze natalizie in montagna come negli altri anni, auspico una risposta dalla Ue». L'obiettivo è evitare che i cittadini italiani possano andarsene a sciare all'estero per poi ritornare rischiando di far ripartire il contagio. Conte ha sottolineato di «non volere invadere scelte di natura nazionale, ma ci stiamo premurando per evitare che, durante le vacanze di Natale, ci siano trasferimenti transfrontalieri, evitando che nel caso si vada all'estero si possa rientrare senza nessun controllo sanitario».

 

 

 


Nel frattempo il sottosegretario alla Salute Sandra Zampa ha chiarito che non sarà vietato muoversi nelle seconde case - ma solo se in fascia gialla - ma sarà strettamente consigliato evitare i grandi spostamenti di massa che poi generano affollamenti. In tal senso si attende l'evoluzione del quadro epidemiologico delle regioni rosse e arancioni, con Lombardia, Piemonte e Liguria su tutte che premono per un allentamento delle misure. Un'altra novità allo studio è l'orario del coprifuoco - attualmente alle 22 - che potrebbe essere spostato alle 23 o a mezzanotte, ma per la sera del 24 dicembre e per quella dei 31 c'è anche l'ipotesi che possa arrivare fino all'una di notte.


riproduzione riservata ®

Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA