Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Da domenica visite guidate in streaming alla Rocca di Gradara con una guida interattiva

Una visita guidata in streaming alla Rocca demaniale di Gradara
Una visita guidata in streaming alla Rocca demaniale di Gradara
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 25 Novembre 2020, 22:23

GRADARA - Visite guidate in streaming alla Rocca di Gradara per riscoprire il monumento più visitato della Marche, chiuso al pubblico dal 6 novembre a causa della pandemia. È l’iniziativa presentata oggi in diretta online da Gradara attraversp una conferenza stampa organizzata dal Comune di Gradara e Gradara Innova, in collaborazione con Fondazione Marche Cultura. Il castello malatestiano è diventato il luogo prescelto per sperimentare, per la prima volta in Italia, una nuovissima tecnologia in grado di realizzare visite guidate e veri e propri tour didattico-educativi in streaming. 

Interattività, multimedialità e semplicità sono le caratteristiche principali di questo sistema. L’utente potrà acquistare on line un biglietto virtuale e prenotare così una visita guidata reale con una guida in carne e ossa che lo attenderà nell’ora e nel giorno concordato all’ingresso della Rocca. Collegato dal pc o da mobile il visitatore, comodamente a distanza, avrà modo di seguire la guida che percorrerà fisicamente le sale e gli ambienti della fortezza. Ascoltando dalla viva voce della guida vicende e aneddoti sulla storia della Rocca e sui personaggi illustri che vi hanno abitato, in qualunque momento il visitatore avrà la possibilità di rivolgere domande e curiosità ma anche chiedere all’operatore di orientare l’occhio della telecamera su particolari delle architetture o degli arredi che suscitano il suo interesse.

Questo tipo di visite in streaming sono state pensate per essere effettuate anche in lingua straniera e realizzate su tematiche di particolare interesse. L’appuntamento con la prima guida in streaming è in programma domenica 29 novembre alle ore 18: i biglietti si potranno acquistare sulla piattaforma Mida Ticket. I posti saranno limitati per garantire ai partecipanti un alto livello di interattività. Le tariffe fino al 31 dicembre delle visite in streaming per singoli o gruppi variano da 6 a 8 euro a partecipante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA