Sassate contro la finestra con un biglietto inquietante: «Non abbiamo paura dei carabinieri»

Venerdì 3 Gennaio 2020
vallefoglia, sassate contro la finestra con un biglietto inquietante: «Non abbiamo paura dei carabinieri»

VALLEFOGLIA - Un atto vandalico con tutti i connotati dell’intimidazione: una casa di Talacchio, nel comune di Vallefoglia, presa a sassate nel cuore della notte e, su una di queste grosse pietre capaci di sfondare in più parti una serranda di plastica e ammaccare anche l’intonaco di una vicina parete (a riprova della forza con cui sono state scagliate), un biglietto accartocciato con scritto: «Non abbiamo paura dei carabinieri, siamo in tanti, non ci possono fare niente...». 

LEGGI ANCHE:
A Tolentino e Camerino spuntano altre scritte contro il questore Pignataro

Vandali degli addobbi natalizi beccati dalle videocamere: «Perdonati se lavorano al presepe vivente»

A completare l’opera, anche dei segni ma poco decifrabili (una grande “T” simile a una falce) incisi forse con un altro sasso sul muro dell’abitazione stessa. Il fatto, inquietante, si è verificato l’altra notte intorno alle 23.30. All’interno della casa, in quel momento, c’era solo una componente della famiglia. Sul posto, ieri, si sono recati i carabinieri di Vallefoglia che hanno fotografato i danni e le grosse pietre rimaste a terra. I militari oggi raccoglieranno la denuncia del proprietario di casa. Al vaglio dell’Arma anche il messaggio che in qualche maniera li tirava in ballo scritto su un foglio che avvolgeva uno dei sassi lanciati.

Ultimo aggiornamento: 16:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA