Vallefoglia, panico per la rissa scoppiata sull'autobus: passeggeri in fuga, scompaiono due zainetti

Mercoledì 30 Ottobre 2019
Vallefoglia, panico per la rissa scoppiata sull'autobus: passegeri in fuga, scompaiono due zainetti

VALLEFOGLIA - Rissa sull’autobus, le telecamere di videosorveglianza del mezzo potrebbero tradire gli autori. Nella serata di ieri poco dopo le 20 sulla corsa Speedy Urbino-Pesaro è scoppiata una rissa tra albanesi.

Ancona: vuole scendere e sfonda un portellone. Arrestato dopo la sfuriata sull’autobus

San Benedetto, scoppia la lite in stazione ed il treno è annullato: passeggeri costretti a scendere

Non è ancora chiaro il motivo né la dinamica, ma i quattro ragazzi hanno iniziato a colpirsi e urlare. I passeggeri si sono riversati in avanti avvisando l’autista. Momenti di panico e agitazione, ma per fortuna l’autista ha subito fermato il mezzo e fatto scendere i passeggeri. Con loro se la sono data a gambe anche i quattro protagonisti della rissa. E nell’episodio risulterebbero spariti due zainetti appartenenti a due ragazze. Sul posto sono arrivati carabinieri di Vallefoglia e della squadra d’intervento operativo del 14° reggimento Calabria. Ora l'indagine si sposta sulle analisi delle immagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA