Furiosa lite fuori da un locale, due giovani fanno esplodere colpi con la scacciacani

Domenica 1 Maggio 2022
Furiosa lite fuori da un locale, due giovani fanno esplodere colpi con la scacciacani

VALLEFOGLIA  - Un furioso litigio nella notte, poi il silenzio infranto, all’improvviso, da due colpi secchi di pistola. E’ successo nella notte a cavallo tra venerdì e sabato nella zona di Vallefoglia, intorno alle 2.30, fuori dal locale La Rumba, un noto concept pub che spazia dal servizio cocktail-aperitivi alla ristorazione, ubicato a Montecchio in via Pio La Torre.

 

I contorni su quanto avvenuto sono ancora poco chiari e le forze dell’ordine impegnate nelle indagini mantengono il più stretto riserbo in osservanza alla “circolare-Cartabia” che disciplina anche i rapporti tra organi inquirenti e stampa. Gli inquirenti non hanno potuto dare informazioni sulle indagini in corso senza l’autorizzazione chiesta ai vertici della procura. Motivo per cui le notizie sono scarse e frammentate. Secondo quel poco che trapela, per motivi tuttora non definiti, sarebbe scoppiata una lite all’esterno del locale tra alcuni ragazzi e un buttafuori.

L’alterco ben presto è degenerato e dalle urla si è passati a qualcosa di più grave: all’improvviso uno dei due ragazzi coinvolti avrebbe reagito tirando fuori una pistola che aveva con sè e sparando in aria due colpi. Comprensibile a quel punto la preoccupazione e il conseguente allarme con la richiesta di intervento da parte dei carabinieri che hanno aperto un’indagine su quanto accaduto. Solo in un secondo momento si sarebbe appreso che si trattava di pistole scacciacani, dunque i colpi erano a salve.

Ma il fatto ha destato parecchia preoccupazione non solo tra i buttafuori, bersaglio del litigio, ma anche tra gli avventori che a quell’ora erano presenti nel locale. I carabinieri sono accorsi sul posto e hanno cercato i responsabili per individuarli e identificarli ricostruendo l’accaduto per tutta la giornata di ieri. Il cerchio sembra essersi stretto su due ragazzi protagonisti del litigio, ma ulteriori dettagli verranno forniti in seguito dai carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 11:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA