Trovata con lo smartphone rubato: «L'ho comprato da uno sconosciuto», ma scatta la denuncia

Sabato 28 Agosto 2021
Trovata con lo smartphone rubato: «L'ho comprato da uno sconosciuto», ma scatta la denuncia

URBINO - Personale della Aliquota Radio Mobile della Compagnia dei Carabinieri di Urbino, a seguito di specifica attività di indagine presso l’abitazione interessata deferiva in stato di libertà una donna di nazionalità italiana di 30 anni, residente con il compagno tra Trasanni e Gallo Petriano, per il reato di ricettazione di uno smartphone, abbastanza recente, appartenente ad una persona di Pesaro che aveva, nel mese di luglio, presentato regolare denuncia di furto alla Caserma dell’Arma del capoluogo di provincia. La 30enne, dopo i regolari riscontri sul telefonino, si giustificava dicendo di “averlo acquistato ad un prezzo modico da uno sconosciuto”, lo aveva pagato in contanti e se n’era impossessata. Fatto sta che è stata denunciata per ricettazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA