Tremendo schianto contro un cinghiale di un quintale: furgone semidistrutto, conducente miracolato

Sabato 9 Novembre 2019
Urbino, tremendo schianto contro un cinghiale: furgone semidistrutto, conducente miracolato

URBINO - Brutta avventura per il guidatore di un furgone che stava scendendo lungo la strada provinciale da Urbino verso Bivio Borzaga. Nei pressi dell’ex Fornace “Volponi” è stato coinvolto, alle 18.45 di giovedì, in un incidente causato da un cinghiale del peso di circa un quintale che è improvvisamente sbucato dal lato sinistro della strada.

Coldiretti Marche, l’invasione infinita: il 75% dei danni in agricoltura è dovuto ai cinghiali

Pericolo cinghiali, doppio incidente nella notte: autisti indenni ma vetture semidistrutte

Discendendo dagli arbusti e dai boschi sottostanti la collina di San Bernardino, l’ungulato ha attraversato la carreggiata e si è schiantato contro il camioncino incastrandosi sotto ed in mezzo le ruote tanto che l’autista ha avuto estrema difficoltà nel frenare fermandosi solo dopo aver effettuato una corsa a zig zag di 30 metri. Fortuna vuole che non procedesse nessuno nella corsia contraria e che il rispetto del limite di velocità e i riflessi del conducente abbiano evitato conseguenze ben più gravi. 
L’autista del mezzo è uscito illeso ma con molto spavento nonostante il suo furgoncino sia stato seriamente danneggiato tanto che si è dovuto attendere un carro attrezzi per trascinarlo via dalla carreggiata dove il personale della Polizia Municipale di Urbino ha disciplinato per circa un paio d’ore il traffico verso e da Urbino

© RIPRODUZIONE RISERVATA