Fano, tabaccaia insegue e blocca
un rapinatore. Arrestato dalla polizia

Tabaccheria

FANO - E' riuscita a mantenere il sangue freddo ed ha inseguito un ladro che aveva rubato nella sua tabaccheria, fino a farlo catturare. Giada Rodeghiero, titolare della tabaccheria ricevitoria omonima in piazza Costanzi, è stata vittima di un furto giovedì sera intorno alle 19.10. Tutto è iniziato quando un giovane senegalese, tra i 30 e 35 anni, è entrato nella sua attività per comprare un biglietto dell'autobus, poi si è diretto verso la ricevitoria più interna ed ha giocato una schedina del "10 e Lotto" ed ha atteso l'uscita dei numeri.

La titolare, insospettita per il comportamento dell'uomo, ha spostato l'incasso della giornata nello stanzino posteriore. Proprio in quel frangente la donna ha sentito la madre urlare, è corsa in negozio ed ha visto il ragazzo fuggire dopo aver preso i pochi spiccioli rimasti.

La titolare della tabaccheria però non si è persa d'animo ed ha iniziato a rincorrere il rapinatore, con in mano il cordless del negozio e all'altro capo gli agenti del Commissariato di Fano. Il rapinatore però è riuscito a seminarla, ma la commerciante ha pensato di tornare indietro e prendere le chiavi della macchina ed il cellulare, dato che comunque immaginava dove il ragazzo fosse diretto, cioè alla zona del Pincio per prendere l'autobus.

Quando è uscita dal negozio si è però imbattura nello stesso senegalese in via Garibaldi, mentre stava raccogliendo qualcosa da terra che gli era caduto, probabilmente tornando indietro dalla fuga. E' riuscita così a trattenerlo per un braccio ma l'uomo ha dato uno violento strattone ed è fuggito ancora. Non è però fuggito agli agenti di polizia che lo hanno arrestato.

Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio, 08:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA