Pugno in faccia al carabiniere e fuga da brividi sulla Jaguar: due arrestati, sospeso il reddito di cittadinanza

Mercoledì 30 Giugno 2021
Sassofeltrio, pugno in faccia al carabiniere e fuga da brividi sulla Jaguar: due arrestati, sospeso il reddito di cittadinanza

SASSOFELTRIO - Pugno in faccia al carabiniere e precipitosa fuga a cavallo tra Marche e Romagna: ma finiscono arrestati e senza il reddito di cittadinanza. Protagonisti un 27enne ed un 31enne calabresi, uno dei due residente a Sassofeltrio. I due sono stati fermati a Cattolica per un controllo, ma il 27enne, in evidente stato di ebbrezza, ha colpito un carabiniere con un pugno, dandosi poi alla fuga a bordo di una Jaguar. È partito un inseguimento mozzafiato, terminato due ore dopo, anche grazie all'aiuto dei carabinieri di Urbino, a Sassofeltrio, dove i due sono stati arrestati. L'arresto è stato convalidato ed è stata disposta la sospensione del reddito di cittadinanza per entrambi.

 

Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 09:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA