Sassocorvaro, prova a rubare nel "suo"
circolo, ma è ubriaco e si ferisce: preso

Martedì 4 Giugno 2019
Sassocorvaro, prova a rubare nel "suo" circolo, ma è ubriaco e si ferisce: preso

SASSOCORVARO - Tentativo di furto al circolo ArciNova nel territorio di Auditore- Sassocorvaro. Durante la notte, un ladro solitario, cliente del locale, in stato di ebbrezza, dopo la chiusura si è presentato al locale. Ha aspettato che non ci fosse nessuno e con un pugno ha rotto il vetro della porta di ingresso del circolo. Un gesto che gli ha provocato una profonda ferita alla mano tanto che il locale era pieno di sangue a terra. Una volta all’interno ha cercato di aprire registratore di cassa dove c’erano poche decine di euro. Non ci è riuscito. Il titolare ha denunciato l’effrazione e i carabinieri si sono messi sulle tracce del responsabile. La pattuglia ha quindi incrociato la persona in questione notando un profondo taglio sulla mano. Messo alle strette, l’uomo, un 40enne del posto con qualche piccolo precedente, ha confessato tutto. Ha detto di essere ubriaco. Cosa credibile anche perché per aprire la cassa bastava premere un pulsante, invece di forzarla. È stato denunciato per tentato furto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA