Malore fatale al bar, Michele muore
a 40 anni 15 giorni dopo il padre

Mercoledì 27 Febbraio 2019 di Eugenio Gulini
Malore fatale al bar, Michele muore a 40 anni 15 giorni dopo il padre

SASSOCORVARO - Una nuova tragedia a Mercatale di Sassocorvaro che, nel giro di un paio di settimane, ha visto morire padre e figlio. Quest’ultimo, Michele Torreggiani, 40 anni, non sposato, operaio in una ditta del luogo, residente a Sassocorvaro in via del Molino 13, è stato colto da un malore fatale dopo aver fatto colazione, verso le 8, in un bar di Mercatale di Sassocorvaro.
Appena uscito e a pochi metri dall’ingresso dell’esercizio pubblico si è accasciato improvvisamente. Nemmeno 15 giorni dopo la scomparsa del padre Luciano.
  
Secondo le testimonianze di chi era presente, l’uomo, Michele Torreggiani, sarebbe caduto a terra in modo fulmineo. I clienti del bar ed i passanti avrebbero chiamato immediatamente i soccorsi. Arrivati sul posto 118 e carabinieri di Sassocorvaro ma è stato tutto inutile: il 40enne era già deceduto. E’ stato coperto con un lenzuolo fino all’autorizzazione dello spostamento della salma nella camera mortuaria dell’Ospedale di Sassocorvaro dove è stato sottoposto a ispezione cadaverica. Sembrerebbe che lo sfortunato 40enne abbia avuto un infarto fulminante. Sembra che Michele Torreggiani si lamentasse da diversi giorni di dolori soprattutto alla schiena. Con ogni probabilità non ha mai dato un peso importante a queste fitte con accertamenti medici approfonditi. Anche la morte del padre Luciano con il quale viveva e trascorreva buona parte dei quotidiani dopo le ore di lavoro, lo aveva scosso alquanto.
La notizia ha immediatamente attirato l’attenzione della popolazione locale non solo di Mercatale e Sassocorvaro ma anche di Caprazzino e borghi limitrofi dove Michele era molto conosciuto e non c’è stato chi non ha ricordato ancora il dolore vivo per la morte del proprio genitore. Sono in molti ad esprimere dolore e cordoglio per la improvvisa tragedia e sono in tanti che lo ricordano con affetto, sicuramente uno stimato membro della comunità locale. Molte le espressioni di stupore e dolore per la tragica e improvvisa fine del 40enne.

Ultimo aggiornamento: 11:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA