Il guano danneggia la cella campanaria della torre: avviata la manutenzione

Venerdì 5 Marzo 2021
Il guano danneggia la cella campanaria della torre: avviata la manutenzione

SAN COSTANZO  - Lavori per 40.000 euro alla torre civica e all’edificio della parrocchia che si affaccia su piazza Perticari. Dureranno non oltre i due mesi, questa la tempistica prevista da Amministrazione comunale e dalla ditta di Urbania “Meliffi e Guidi srl” incaricata di installare il ponteggio. Curiosità e interesse da parte dei residenti del centro che hanno notato la presenza del cantiere

LEGGI ANCHE:

Tre giovani imprenditori locali sfidano la pandemia e in meno di un anno creano 2 ristoranti e 12 posti di lavoro

 


L’opera di manutenzione esterna porterà alla messa in sicurezza di un edificio che risale al XVI secolo. I lavori – per un importo esatto di 39.000 euro suddivisi tra Regione e Comune (10.000 euro) - riguarderanno in particolare la manutenzione della cella campanaria della torre, che con il passare degli anni a causa delle intemperie e degli elementi patogeni corrosivi quali il guano dei piccioni ha subito più volte danni. L’intervento è seguito e curato dall’architetto Fabio Ceccarelli.


Spiega l’architetto Ceccarelli: «Si tratta di un restauro che riguarderà oltre alla torre anche l’esterno dei locali della parrocchia come l’attraversamento posto tra la chiesa dei santi Cristoforo e Costanzo e la torre stessa, sul lato della piazza. Altri importanti interventi in passato erano stati fatti nel 1859 e nel 1930».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA