Alimenti e farmaci, attivata di nuovo la consegna a casa: ecco gli esercizi che accettano le prenotazioni telefoniche

Mercoledì 17 Marzo 2021 di Iacopo Zuccari
Alimenti e farmaci, attivata di nuovo la consegna a casa: ecco gli esercizi che accettano le prenotazioni telefoniche

SAN COSTANZO -  Trasporto a domicilio di alimenti e medicinali. L’Amministrazione comunale ha reso noto che anche quest’anno per venire incontro ai nuclei familiari più fragili, sono stati confermati i fondamentali servizi di assistenza che garantiscono un accesso più sicuro alle cure e ai beni di prima necessità, senza fare troppi assembramenti mentre ci si trova in fila per entrare in un negozio pubblico.

LEGGI ANCHE:

Il guano danneggia la cella campanaria della torre: avviata la manutenzione

 


Il sindaco Filippo Sorcinelli ha informato la cittadinanza che «le attività commerciali e le farmacie del nostro comune presenti a Cerasa e a San Costanzo si sono rese disponibili a svolgere questo prezioso servizio, in un periodo delicato per il proseguire della pandemia. Continuiamo ad aiutarci, rispettando le regole e a sfruttare belle iniziative come questa, per limitare il più possibile tutti i nostri spostamenti. Ringrazio di cuore i commercianti ed i farmacisti per la loro grande disponibilità». 


Al fine di ridurre i tempi di permanenza e le file all’interno delle farmacie, si può dunque effettuare il servizio di prenotazione dei farmaci senza obbligo di prescrizione e di libera vendita così come degli integratori. «Sarà cura del farmacista preparare quanto richiesto in una busta chiusa pronta per il ritiro ed il pagamento. Per i farmaci rimborsabili dal servizio sanitario nazionale (fascia A) e quelli con obbligo di prescrizione medica (fascia C), sarà cura della farmacia, sentito il medico, effettuare la consegna a domicilio». Tre esercizi commerciali hanno dato l’assenso a ricevere le prenotazioni telefoniche (Panetteria Pucci, Scuderie Bistrot e Macelleria Mirco Lepri), mentre mettono a disposizione sia la prenotazione che la consegna a casa i seguenti negozi di cibi e bevande: gli alimentari Camilloni, Cercolani, Furlani e Pierotti, l’azienda agricola Bartolacci, Cantine Bruscia, Emporio della Natura, Gastronomia Volante di Talevi, Macelleria Tutto Pepe, Nuova Panetteria del Corso, Ortofrutta Lepri e Baldelli, Pescheria Gasparini, Coal Servizi. 


Fin dalla prima ondata della pandemia nel 2020, l’Amministrazione ha cercato di puntare su un messaggio di solidarietà e unità. Prenotazione e consegna sono importanti anche per evitare lo stazionamento prolungato di persone all’interno degli esercizi commerciali, all’interno dei quali va osservata la distanza minima di almeno un metro tra clienti. Infine, c’è tempo fino a venerdì prossimo alle 12 per i buoni spesa con i negozi convenzionati. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA