Spezza il disco di Bella Ciao e insulta Matteo Ricci sui social: «Quando ti cacciano da Pesaro canterai giovinezza, forza Meloni»

Spezza il disco di Bella Ciao e insulta Matteo Ricci sui social: «Quando ti cacciano da Pesaro canterai giovinezza, forza Meloni»
Spezza il disco di Bella Ciao e insulta Matteo Ricci sui social: «Quando ti cacciano da Pesaro canterai giovinezza, forza Meloni»
3 Minuti di Lettura
Domenica 14 Agosto 2022, 19:04

PESARO - Matteo Ricci, sindaco di Pesaro che non correrà alle prossime elezioni politiche, è stato bersagliato sui social da un hater. Una foto con un disco di "Bella Ciao" in frantumi con tanto di messaggio, a corredo, senza tanti giri di parole: «Vai a fare in culo stronzo ma quando ti cacciano da Pesaro, vergognati, canterai giovinezza giovinezza. Forza Meloni». Il messaggio è arrivato ieri sera durante la sua partecipazione ad un talk politico televisivo. «Giovinezza, disco di "Bella Ciao" spezzato, educato... Però è una destra liberale e moderata... Poi ti chiedi perché non tolgono la fiamma dal simbolo» ha commentato lo stesso Matteo Ricci.

La polemica s'infiamma

Nei giorni scorsi la senatrice a vita Liliana Segre aveva chiesto a Giorgia Meloni di rimuovere dal simbolo di Fratelli d'Italia la fiamma tricolore. La richiesta è stata respinta da Fratelli d'Italia che ha depositato il simbolo, con tanto di fiamma presente, al ministero dell'Internoo. Ignazio La Russa aveva ricordato che il marito «della stessa senatrice Segre si candidò con Almirante sotto il simbolo della fiamma con la scritta Msi senza rinunciare alla sua lontananza dal fascismo».

Il precedente

Ricordiamo che Matteo Ricci lo scorso maggio ha ottenuto il risarcimento di 3mila euro dopo una causa vinta con un hater che due anni fa lo aveva insultato su facebook etichettandolo come «joker dal ghigno malefico». Il risarcimento è stato devoluto per un’iniziativa educativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA