Formati 30 nuovi volontari per la protezione civile. Coinvolte 5 associazioni

Lunedì 19 Aprile 2021 di Marco Spadola
I partecipanti al corso di formazione di ieri mattina della protezione civile

SAN COSTANZO - Oltre trenta i partecipanti al corso di formazione per volontari di protezione civile, che si è tenuto ieri mattina nella sala consiliare del Comune di San Costanzo. Un’attività di pubblica utilità quella che svolgono i volontari nei settori sanitario, socio assistenziale, emergenze, antincendio, solo per citarne alcuni, di enorme importanza, che si sta rilevando ancor più preziosa durante questa pandemia, a sostegno delle persone che hanno maggior bisogno.

 

 

I saluti istituzionali
Sono arrivati per l’importante incontro formativo l’associazione Radioamatori Fano; la Protezione Civile San Costanzo Cvt; il Gvm Montecopiolo; l’associazione Maredentro di Fano e la Protezione civile Faà di Bruno di Marotta. A portare i saluti e a congratularsi con i partecipanti, il sindaco Filippo Sorcinelli e l’assessore regionale con delega alla Protezione civile Stefano Aguzzi. Il corso abilita le nuove leve a poter partecipare attivamente alle attività di protezione civile.

«Felice che sia stata scelta la nostra sala consiliare – sottolinea Sorcinelli - per ospitare il corso di formazione per volontari di protezione civile. Sono altresì particolarmente orgoglioso del fatto che più della metà dei partecipanti siano nostri concittadini aderenti al gruppo di protezione civile Cvt San Costanzo, che hanno così scelto di dedicarsi alle preziosissime attività di volontariato che la protezione civile sta svolgendo anche e soprattutto in questo momento di pandemia. Ringrazio l’assessore regionale Stefano Aguzzi per aver portato il suo graditissimo saluto di incoraggiamento in apertura di lavori».

Soddisfatto Aguzzi
Molto contento Aguzzi: «Sono felice di aver portato il saluto come assessore regionale alla protezione civile a queste persone che si impegnano per gli altri e di incontrare il sindaco di San Costanzo Filippo Sorcinelli, il presidente del gruppo locale Sandro Ricci, il referente Marco Sonnante e un componente Diego Ricci, oltre a tutti i partecipanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA