Allarme pidocchi a scuola (e covid in aumento) a Pesaro. Senza bolle si presenta il conto

Allarme pidocchi e positivi al covid in aumento a Pesaro, la scuola scuola senza bolle presenta il conto
Allarme pidocchi e positivi al covid in aumento a Pesaro, la scuola scuola senza bolle presenta il conto
2 Minuti di Lettura
Venerdì 7 Ottobre 2022, 19:08 - Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 07:24

PESARO - Allarme pidocchi nelle scuole di Pesaro. Si segnalano alcuni casi che riguarderebbero scuole d'infanzia e, di sponda, almeno una scuola primaria e una secondaria: effetti collaterali della ripresa, senza bolle, dell'attività scolastica. La ripresa in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado ha portato - secondo le segnalazioni pervenute - anche ad alcuni contagi covid tra il personale scolastico. A riguardo, secondo i dati ufficiali forniti dal report della Regione Marche, i positivi a Pesaro sono attualmente 577 (+44 rispetto a 7 giorni fa) mentre per chi è in quarantena e isolamento il numero sale a 627 (+33 rispetto a 7 giorni fa). 

Nelle Marche un decesso legato al Covid

Nelle Marche sono 1.384 i nuovi positivi al covid (su 3.598 tamponi) rilevati nell'ultima giornata, con un aumento di 8.261 nuovi casi in una settimana. Continua a salire l'incidenza che arriva a 549,27 su 100mila abitanti (ieri 532,05). Nelle ultime 24 ore c'è stato un decesso legato al covid e il totale delle vittime sale a 4.119 dall'inizio dell'emergenza pandemica.

Stabili i ricoveri

Risulta invece stabile il numero dei ricoveri: 80, come ieri, di cui uno in terapia intensiva, 7 in semi intensiva, 72 in reparti non intensivi. Sono 10 le persone in osservazione nei pronto soccorso. Complessivamente sono infine 10.464 le persone in quarantena o isolamento domiciliare, cui però solo 63 con sintomi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA