Pesaro, vuole farla finita a 20 anni:
seduto sui binari salvato dai poliziotti

Lunedì 1 Luglio 2019
PESARO - È notte quando alla centrale della Questura arriva una telefonata d'allarme perché un giovane, un 20enne pesarese, è sui binari della ferrovia all'altezza di via Mondino. Siamo nella zona di Santa Maria delle fabbrecce la dove la ferrovia è intrappolata da una rete alta 3 metri e da muro di cemento.
Gli Agenti della squadra volante Giuseppe Sappede e Vincenzo Ciavarrella si sono precipitati subito sul posto e hanno individuato il ragazzo. Senza perdere tempo hanno scavalcato la recinzione alta tre metri e Immediatamente dopo il muro. I due poliziotti hanno raggiunto il ragazzo con una sorta di manovra e di accerchiamento cercando comunque di tranquillizzarlo rispetto a quanto volevano fare. Una volta preso lo hanno portato al sicuro salvandolo da un gesto estremo.  Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 10:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA