Pesaro, picchia una donna e manda all'ospedale un poliziotto intervenuto per difenderla

Pesaro, picchia una donna e manda all'ospedale un poliziotto intervenuto per difenderla
Pesaro, picchia una donna e manda all'ospedale un poliziotto intervenuto per difenderla
2 Minuti di Lettura
Venerdì 29 Luglio 2022, 10:21 - Ultimo aggiornamento: 10:32

PESARO - I poliziotti intervengono per proteggere una donna che stava subendo la violenza di un uomo- ma questo reagisce ferocemente e finisce in manette. Il personale della Polizia di Stato in servizio presso L’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Pesaro ha tratto in arresto un cittadino italiano per i reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. 

In particolare ieri mattina l’attenzione dell’equipaggio di una volante che stava transitando nel centro storico della città veniva attirata da un passante, che segnalava una violenta lite in corso fra una coppia all’interno di una vettura parcheggiata nelle vicinanze. Immediatamente i poliziotti si sono avvicinati al veicolo , avendo così modo scorgere all’interno un uomo che stava malmenando una donna. Decidevano quindi di intervenire rapidamente. Venivano però anticipati dall’uomo che, accortosi della presenza degli agenti, si lanciava fuori dall’abitacolo, aggredendoli. Solo a fatica i poliziotti riuscivano a bloccarlo. In tale contesto uno dei due operatori riportava una frattura ad una mano. Di conseguenza il violento individuo veniva tratto in arresto. Sono in corso approfondimenti mirati a far luce sul contesto nel quale era maturata la lite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA