Corso per la qualifica professionale di sommelier all'istitituo Santa Marta

Corso per la qualifica professionale di sommelier all'istitituo Santa Marta
Corso per la qualifica professionale di sommelier all'istitituo Santa Marta
4 Minuti di Lettura
Lunedì 16 Gennaio 2023, 12:38

PESARO - L’Istituto Alberghiero Santa Marta a Pesaro diverrà sede del nuovo Corso AIS di Primo Livello per la Qualifica Professionale di Sommelier. Il Corso è una assoluta novità, le lezioni si svolgeranno infatti in fascia pomeridiana e serale. Quello di offrire un corso per agli studenti dell’ultimo anno dell’Istituto Alberghiero è da sempre stato uno degli obiettivi di AIS Marche Delegazione di Pesaro che nel prossimo mese di febbraio finalmente si realizzerà.

Il Corso rappresenta per tutti un percorso di passione che può tradursi anche in opportunità lavorativa, dal momento che l’Attestato di Qualifica AIS è riconosciuto a livello nazionale. Diventa quindi uno strumento indispensabile per chi opera nel settore della ristorazione e per chi si forma per lavorare nel settore in futuro. 


  Un nuovo obiettivo centrato nel nuovo percorso della Delegazione di Pesaro di AIS Marche guidata dal Delegato Raffaele Papi : Il corso di Primo Livello per la Qualifica Professionale di Sommelier AIS all’Istituto Alberghiero Santa Marta. Non una semplice idea ma una necessità che va nella direzione della formazione di giovani che andranno a far parte del mondo della ristorazione. Un settore quest’ultimo in forte ascesa, nella sua declinazione migliore, ovvero dal punto di vista della ricerca della qualità e dell’eccellenza a tavola e nel servizio.

Oggi sappiamo che anche la clientela che frequenta i ristoranti , anche grazie alla diffusione di format televisivi dedicati all’arte del cucinare, è decisamente più esigente rispetto al passato. Per questi motivi la formazione degli studenti dell’ultimo anno degli Istituti alberghieri devono poter avere la possibilità di acquisire competenze anche nel mondo del vino. Per tutte le sezioni ed in particolare per quelle in cui si studia cucina o servizio è essenziale la conoscenza dei nostri vitigni, delle etichette e delle aziende vitivinicole e del patrimonio ampelografico del nostro paese e del mondo.

Tale studio e relativo titolo conseguito, non solo offrirà la possibilità per ciascun neo sommelier di poter suggerire il giusto abbinamento tra vino e cibo ma anche di conseguire un credito valido per la propria formazione, spendibile nel proprio percorso professionale. Il corso partirà nel mese di febbraio  e si svolgerà in sessione pomeridiana, introdotta come novità, e serale.


Il corso si sviluppa in 15 lezioni, condotte da relatori di fama nazionale che affronteranno il programma imperniando la prima parte di ciascuna lezione sulla teoria per poi concludere con la degustazione di vini didattici. Le lezioni affronteranno i seguenti temi, in ordine cronologico:  La figura del Sommelier, Viticoltura,  Enologia - La Produzione del Vino, Enologia - I Componenti del Vino, Tecnica della degustazione - Esame visivo, Tecnica della degustazione - Esame olfattivo, Tecnica della Degustazione - Esame gusto-olfattivo, Spumanti, Vini passiti,vendemmia tardiva, muffati, icewein, ecc., Il vino italiano e le sue leggi, Birra, Distillati e liquori, Le funzioni del sommelier, Visita a una azienda vitivinicola, Approfondimento sulla degustazione e autovalutazione. Gli iscritti al corso, riceveranno una valigetta con bicchieri da degustazione, i libri di testo, la Guida AIS Italia "Vitae",  la rivista AIS Italia "Vitae", la Guida AIS Marche "Le Marche nel bicchiere", la  Rivista "Sommeliers magazine" ed infine, sconti ad eventi AIS. Per informazioni dettagliate sulle modalità di iscrizione e sui costi contattare: pesaro@aismarche.it oppure 3486416335 

© RIPRODUZIONE RISERVATA