Voglia di normalità con un'estate a tutto spettacolo: dodici festival e torna il Palio dei bracieri

Venerdì 27 Maggio 2022 di Thomas Delbianco
Voglia di normalità con un'estate a tutto spettacolo: dodici festival e torna il Palio dei bracieri

PESARO - Dodici festival nell’estate pesarese, «anteprima della Capitale della Cultura», via di nuovo ai balli alla Palla, e ritornerà il Palio dei Bracieri, «lavoriamo per mantenerlo a Rocca Costanza». Il leit motiv è quello di tornare alla normalità. «Sarà un’estate entusiasmante, fantastica, emozionante», dice il sindaco Matteo Ricci, collegato in streaming con la Sala Rossa, dove ieri mattina il suo vice Daniele Vimini ha presentato alla città il cartellone dei Festival programmati per la stagione alle porte. 

 
C’è dell’altro
Non è il programma completo, ma quello dei principali eventi cittadini. Non c’è, ad esempio, il Palio dei Bracieri, che dopo due anni di stop per la pandemia, tornerà ad animare le contrade pesaresi quest’estate. Vimini lo ha confermato, pur non rilevando i dettagli, ancora work in progress e che verranno presentati prossimamente dal Comune, anticipando però che si sta lavorando per riportarlo nel fossato di Rocca Costanza. Il primo cittadino parla di questo cartellone dei festival, alcuni dei quali hanno anche un richiamo internazionale, come di «un’anteprima della Capitale Italiana della Cultura 2024. Vi faremo divertire, ridere, riflettere, piangere. Un’estate attraversata da tante emozioni, molto ricca e di rinascita. Sono molto contento del programma messo in piedi. Albergatori e operatori economici potranno utilizzare il calendario per sostenere la propria attività turistica. Stiamo ragionando anche per allungare la stagione dopo settembre». 
Assoluta rilevanza
L’assessore alla bellezza evidenzia che il calendario è stato pensato con un’offerta che prevedesse, per ogni settimana, un evento di rilevanza nazionale. A partire da “Io, Pier Paolo Pasolini: promossa in occasione dei 100 anni dalla nascita del poeta, scrittore, sceneggiatore, regista, drammaturgo, giornalista e autore di canzoni, la rassegna, attualmente in corso e in programma fino al 5 giugno, fa dialogare le arti con la società e la politica del tempo di Pasolini e del nostro. Tre, le novità assolute che Pesaro accoglie. La prima si svolgerà dal 30 giugno al 3 luglio quando piazza del Popolo e Baia Flaminia si riempiranno di incontri, musica e divertimento, per il CaterRaduno. Poco meno di due settimane e Pesaro sarà pronta ad accogliere un altro grande appuntamento, l’UlisseFest, il primo festival al mondo dedicato al viaggio firmato da Lonely Planet (15-17 luglio). «Siamo onorati e felici di portare il nostro entusiasmo – dice Angelo Pittro, direttore Lonely Planet Italia – Iniziamo con Pesaro un percorso che proseguirà, ci auguriamo, fino al 2024, una data di importanza enorme per la città che cercheremo di onorare il più possibile. 
La tappa gratuita
Il 15 giugno presenteremo il programma a Roma, ma possiamo anticipare che UlisseFest si aprirà con la tappa gratuita del concerto del musicista e compositore bosniaco Goran Bregovic con la sua The Wedding and Funeral band». Sarà l’ultima new entry a chiudere il cartellone dei grandi appuntamenti: il 26° International Police Award Arts Festival 2022 è infatti in programma dal 9 al 18 settembre. La manifestazione dedicata ai gialli e polizieschi porterà a Pesaro anche i familiari di Alberto Sordi, legato alla città da una storia di famiglia tutta da scoprire. Tra le conferme “Calicity – L’estate in un sorso”, che si svolgerà l’11 giugno in via Passeri. La settimana successiva sarà poi il momento del ritorno de “Talk, il festival de Il Post”, che riempirà il centro, venerdì 17 e sabato 18 giugno, con due giornate di incontri pubblici e riflessioni su temi d’attualità e geopolitica, la settimana successiva spazio alla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema (dal 18 al 25 giugno). Popsophia è in programma dall’8 al 10 luglio. Edizione che sarà strettamente legata all’attualità, afferma la direttrice artistica Lucrezia Ercoli.
La conferma
Confermata anche “Candele sotto le stelle” il 10 agosto coinvolgendo l’intera Riviera del San Bartolo. Sarà anche l’estate del ballo in piazzale della Libertà: Il lunedì, sarà dedicato alla musica delle orchestre, il giovedì agli artisti musicali e teatrali della provincia. Il 15 agosto ci sarà il “Concerto di Ferragosto”: Matthew Lee, carismatico performer e compositore si esibirà per la data del suo “Back to Rock & Love Tour” alla Palla. Dal 9 al 21 agosto, il Rof. «Il “piano A” rimane il Teatro Rossini – dice Vimini - allo stesso tempo lavoriamo per poterci affacciare ai Cantieri Rossini per qualche momento musicale».A settembre “La 1/2 Notte Bianca dei Bambini”

Ultimo aggiornamento: 08:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA