Pesaro, raggira anziano scambiando banconote da 50 euro con quelle da 10: truffatore incastrato dai video

Venerdì 21 Agosto 2020
Pesaro, raggira anziano scambiando banconote da 50 euro con quelle da 10: truffatore incastrato dai video

PESARO - La truffa dello scambio delle banconote. Vittima un povero anziano a cui vengono sostituite le carte da 50 euro con quelle da 10. I carabinieri, dopo una serie di indagini hanno denunciato un 29enne di Siracusa, ora ricercato per un reato commesso lo scorso 1 agosto.

LEGGI ANCHE:
Violento scontro tra auto: due uomini estratti alle lamiere e portati all'ospedale

Pesaro, tentano il trucco dello specchietto: truffatori presi con il Targa System


Si tratta dell’ultima evoluzione della truffa dello specchietto ai danni dei più deboli. Il 29enne ha adocchiato un uomo di 89 anni nei pressi dell’Ipercoop di Pesaro. Proprio le telecamere dell'ipermercato hanno aiutato incastrare il truffatore
 
Qui gli si sono avvicinati e hanno simulato un urto con l’auto, una Golf Nera. Tutto fino, ma il giovane è sceso e ha messo in scena il solito teatrino. «Mi ha urtato, guardi qua lo specchietto: è distrutto. Non vede la riga che ha sulla sua portiera». L’anziano si è convinto di essere responsabile dell’incidente e così il truffatore ha rincarato la dose. «Le conviene risolverla senza assicurazione, così non le aumenta il premio. Mi dia 170 euro». L’anziano ha contrattato un po’ ed è arrivato a dargli 120 euro. Ma il giovane ha infierito e dopo pochi minuti è tornato sui suoi passi e ha ammonito l’anziano dicendogli che gli aveva dato una banconota da 10 al posto di una da 50. Il povero 89enne, in confusione, ha così dato una banconota da 50, ma qui la perfidia del truffatore non ha avuto limiti. Con un gioco di mani ha sostituito immediatamente la banconota da 50 con una da 10. E così per tre volte, arrivando a sottrarre 240 euro complessivi al povero anziano. 

Ultimo aggiornamento: 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA