Pesaro, tornano a casa e vedono i ladri scappare dalla finestra: fine lockdown e torna l'allarme furti

Martedì 7 Luglio 2020
Pesaro, tornano a casa e vedono i ladri scappare dalla finestra: fine lockdown e torna l'allarme furti

PESARO - Rientrano a casa nella tarda mattinata di ieri e si trovano i ladri davanti agli occhi. Doppio furto nella mattinata di ieri, uno in zona mare e uno a Torraccia. Intorno alle 11:30 di mattina i proprietari di un appartamento in viale Trieste sono rincasati. Appena aperto il portone hanno sentito dei rumori. Sono stati attimi molto concitati, qualche frazione di secondo ma quanto basta per scorgere tre individui che stavano scappando da una finestra.

LEGGI ANCHE:
Michel è confuso davanti ai magistrati, ma le figlie di Fiorella hanno paura: «Può farlo di nuovo»

I ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano, ma i proprietari rientrano: faccia a faccia da brividi

Altro colpo in via Becci nella zona di via Solferino. Qui i ladri, secondo una prima ricostruzione della polizia, hanno forzato una finestra e sono entrati all'interno dell'appartamento. Secondo un copione ormai consolidato hanno messo tutto sottosopra alla ricerca di valori. Hanno rubato 700 euro in contanti e hanno messo le mani anche su gioielli e orologi per un valore ancora da quantificare. Con la fine del lockdown sono tornati anche i furti.