Pesaro, tenta di strappare l'orologio da 25mila euro, ma l'imprenditore si ribella e mette in fuga il rapinatore

Lunedì 27 Luglio 2020
Pesaro, tenta di strappare l'orologio da 25mila euro, ma l'imprenditore si ribella e mette in fuga il rapinatore

PESARO - Pochi attimi, un assalto in pieno giorno, in zona mare per di più dove il via di persone è sempre intenso. Una tentata rapina per portargli via il Patek Philippe, un orologio da 25mila euro, ma la vittima ha reagito e nello strattonare il malvivente è caduta. Quanto è bastato per far desistere il rapinatore.

LEGGI ANCHE:
Pesaro, la cena tra compagni di scuola e la festa di battesimo riaccendono l'allarme Coronavirus: sette positivi e tamponi per 120 persone

Coronavirus, migrante in quarantena sorpresa mentre esce a comprare caramelle per i figli


Momenti di concitazione ieri alle 11,45 in piazzale D’Annunzio in piena zona mare dove un imprenditore locale di circa 60 anni è stato avvicinato da un uomo. Era a volto coperto, aveva un casco integrale che non permetteva di conoscerne le fattezze.
Sono stati attimi velocissimi in cui l’uomo ha cercato di sfilare l’orologio dal polso dell’imprenditore, che di istinto ha reagito. Un tira e molla finchè i due sono caduti a terra. Una reazione che ha portato il rapinatore a dover desistere.
 
E’ scappato in tutta fretta a bordo di una moto. La vittima non ha riportato gravi conseguenze, ma per la caduta a terra, è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso. L’imprenditore ha chiamato subito i carabinieri che sono intervenuti sul posto e hanno avviato le indagini. Verranno visionate le telecamere di videosorveglianza della zona nel tentativo di trovare elementi utili per rintracciare il malvivente, a partire dalla targa della moto. L’imprenditore, nella concitazione, non è riuscito a fornire descrizioni nè si è ricordato il modello o la targa del veicolo.
L’orologio è un modello importante, un Patek Philippe che ha un valore che si aggira attorno ai 25 mila euro. Solo pochi giorni fa un altro imprenditore era stato aggredito e derubato del Rolex davanti alla sua abitazione a Roncosambaccio. Anche in quel caso si erano avvicinati in moto poi la rapina velocissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA