Pesaro, task force dei vigili del fuoco
per liberare dalla lenza un airone cinerino

Task force dei vigili
del fuoco per liberare
dalla lenza l'airone cinerino
PESARO - L’airone cenerino salvato dai vigili del fuoco. Che per l’occasione hanno messo in campo persino il Saf, ovvero il nucleo Speleo alpino fluviale. E’ successo lunedì intorno alle 20. Tutto è partito da una segnalazione di un passante che sul ponte di via Ponchielli ha notato un airone che si dimenava su un albero lungo il fiume Foglia. Dopo averlo osservato ha capito che era rimasto intrappolato in una lenza da pesca e impigliato all’amo dando l’allarme. I vigili del fuoco, sempre pronti ad ogni evenienza, hanno chiamato gli uomini del Saf e sono scesi sul fiume per salvare l’uccello. Lo hanno avvicinato sull’albero e hanno iniziato le operazioni necessarie per liberarlo. 

Spettacolare danza dei delfini a pochi metri dall'imboccatura del porto

L’airone probabilmente per prendere un pesce, è rimasto a sua volta impigliato nell’amo da pesca e nel filo. Nel tentativo di liberarsene, il filo si è attorcigliato attorno al becco, ma anche attorno a un’ala. L’uccello era praticamente condannato al peggio, se non che il passante lo ha notato e ha permesso il provvidenziale intervento dei vigili del fuoco. Una volta liberato dalla lenza, l’uccello è tornato a volare tranquillamente.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 21 Agosto 2019, 10:11 - Ultimo aggiornamento: 21-08-2019 10:11

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO