Pesaro, stanco di aspettare se la prende
con i sanitari: arrivano i carabinieri

Stanco di aspettare
se la prende con i sanitari:
arrivano i carabinieri
di Luigi Benelli
PESARO - Troppo tempo in sala d’attesa, così inizia a inveire e alzare il volume della voce. Tanto da costringere il personale del pronto soccorso a chiamare i carabinieri. Serata non proprio tranquilla all’ospedale San Salvatore domenica intorno alle 22 quando un uomo pesarese di 60 anni, dopo un po’ di tempo passato ad aspettare il suo turno, si è rivolto verso il personale con toni polemici.
Il dissidio è rimasto solo a livello verbale, ma l’uomo era abbastanza alterato tanto che infermieri e medici hanno deciso per sicurezza di rivolgersi alle forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati subito i carabinieri per evitare che la situazione potesse degenerare. Alla vista dei militari, il 60enne si è subito calmato, ha spiegato le ragioni della sua rabbia. Era troppo tempo che era in attesa di essere visitato, così si è fatto sentire.
 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 26 Marzo 2019, 04:55 - Ultimo aggiornamento: 04:55