In manette pusher che riforniva i giovani
Trovati nel bosco 12 chili di marijuana

Venerdì 9 Maggio 2014
L'operazione condotta dalla Questura di Pesaro
PESARO - Un altro colpo allo spaccio di droga. Arrestato durante un'operazione condotta dalla Squadra mobile di Pesaro e dal commissariato di Urbino, un'albanese 25enne residente a Montecchio. gi noto agli stessi agenti, responsabile dello spaccio di quantitativa di marijuana particolarmente consistenti. La sostanza per oltre 12 chilogrammi stata sequestrata dagli agenti che hanno colto il giovane spacciatore nella flagranza di reato. Il 25enne l'aveva sapientemente occultata in un'area boschiva con fitta vegetazione nella zona di Montecchio. La droga era destinata a giovani e studenti anche minorenni. L'uomo, già noto agli stessi agenti, responsabile dello spaccio di quantitativa di marijuana particolarmente consistenti. La sostanza per oltre 12 chilogrammi è stata sequestrata dagli agenti che hanno colto il giovane spacciatore in flagranza di reato. Il 25enne l'aveva occultata in un'area boschiva con fitta vegetazione nella zona di Montecchio. La droga era destinata a giovani e studenti anche minorenni. Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 11:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA