Pesaro, smog, multato di 168 euro a 80 anni: «L'auto inquina, ma come faccio a cambiarla?»

Venerdì 17 Gennaio 2020
Pesaro, smog, multato di 168 euro a 80 anni: «L'auto inquina, ma come faccio a cambiarla?»

PESARO - Smog vicino a “quota 100”, scattano i controlli nella Zona Blu per i mezzi inquinanti. Multato un diesel euro 2, il proprietario affranto: «Ho quasi 80 anni, come faccio a cambiare l’auto?». La situazione delle polveri sottili ieri è parecchio peggiorata. I dati delle centraline di Pesaro e Fano sono schizzati verso l’alto: l’impianto di via Montegrappa a Fano, che fa da riferimento per lo smog su tutte le strade trafficate della provincia, ha fornito 95 mg/mc sulla media giornaliera del 15 gennaio.

LEGGI ANCHE:
Ladri anche all'Abbadia di Fiastra: ripulita la casa di tre sacerdoti

Pesaro, paga con un banconota falsa, ma gli chiedono i documenti e sceglie la fuga

Davanti a questa situazione preoccupante, sono state attivate le misure per far rispettare i divieti nella Zona Blu. Una pattuglia della polizia locale ieri mattina ha fermato le auto in transito su viale Don Minzoni all’inizio di piazzale Matteotti, davanti a Rocca Costanza. Tra i vari mezzi controllati anche una vettura risultata essere diesel euro 2 come immatricolazione e che quindi, non avrebbe potuto circolare in quell’area interdetta. E il proprietario è stato multato. L’uomo, di quasi 80 anni, ha riferito ai vigili di non saper come fare, alla sua età, per cambiare l’auto in modo da poter circolare liberamente. Ricordiamo che i trasgressori incorrono in una multa da 168 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA