A Pesaro c'è voglia di sinistra. Due libri (e relativi ospiti) marcano il ritorno della politica. Arrivano Fassina, Bettini, Emiliano, Patuanelli, Benifei e Veronica Gentili

A Pesaro c'è voglia di sinistra. Due libri (e relativi ospiti) marcano il ritorno della politica. Arrivano Fassina, Bettini, Emiliano, Patuanelli, Benifei e Veronica Gentili
A Pesaro c'è voglia di sinistra. Due libri (e relativi ospiti) marcano il ritorno della politica. Arrivano Fassina, Bettini, Emiliano, Patuanelli, Benifei e Veronica Gentili
2 Minuti di Lettura
Martedì 22 Novembre 2022, 19:36 - Ultimo aggiornamento: 19:38

PESARO  - C'è voglia di sinistra a Pesaro. Lo dimostrano due appuntamenti non banali per temi, protagonisti e incontro di questi. Prima Stefano Fassina a Pesaro con Oriano Giovanelli (Italia Decide) e Marta Ruggeri (M5s). L'occasione è per presentare il libro di Fassina, “Il mestiere della Sinistra. Nel ritorno della Politica” (Castelvecchi 2022), alla Bobbato (centro commerciale Miralfiore, primo piano).  L'appuntamento (ingresso libero) è per venerdì 25 novembre alle 17.30. 

Il tema

La guerra della Russia all’Ucraina ha sancito il ritorno della Politica. La “fine della Storia”, celebrata nell’89, era la favola raccontata dai vincitori: la Grande Recessione del 2008, la Brexit, l’elezione di Donald Trump e, da ultima, la pandemia hanno dimostrato l’insostenibilità della regolazione liberista dei mercati. Con otto memo Stefano Fassina ricorda alla Sinistra gli interessi sociali da rappresentare e gli impegni imprescindibili da assolvere per fare il suo mestiere, nel quadro di un atlantismo adulto e un europeismo consapevole. Propone anche una lista essenziale di autori da studiare per darsi basi intellettuali solide e affrontare la questione cruciale di fronte a noi: la riconquista del primato della Politica sull’Economia. È la condizione necessaria per “fare” la pace e per introdurre vincoli identitari, sociali e ambientali ai movimenti di capitali, merci, servizi e persone. Quindi, per la centralità della persona, la dignità e la soggettività politica del lavoro, la salvezza del pianeta, insomma per un neo-umanesimo integrale.

A sinistra da capo

Lunedì 28 novembre, alle 17.30, a Palazzo Montani Antaldi, sempre a Pesaro, si presenta "A sinistra da capo", libro di Goffredo Bettini. Sarà presente  con l'autore il sindaco Matteo Ricci, Michele Emiliano, Stefano Patuanelli, Veronica Gentili, Brando Benifei (introduce e coordina Elena Piastra). Ingresso libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA