Gli sequestrano lo scooter senza assicurazione, ma lui lo smonta, vende i pezzi. lascia solo il telaio e scompare

Sabato 6 Novembre 2021
Gli sequestrano lo scooter senza assicurazione, ma lui lo smonta, vende i pezzi. lascia solo il telaio e scompare

PESARO - Gli sequestrano il motorino, lui scappa e del mezzo resta solo il telaio, praticamente lo scheletro di quello che era una volta uno scooter. Un 26enne marocchino è finito a giudizio per il reato di sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall’autorità amministrativa.

 

Il giovane, durante un controllo da parte delle forze dell’ordine, è risultato essere privo di assicurazione. Così gli agenti hanno imposto lo stop. E per lui sono cominciati i guai. I procedimenti hanno fatto il loro corso e si è arrivati alla confisca del mezzo. Ma quando gli agenti sono andati a casa del marocchino per portare via lo scooter hanno trovato solo il telaio. Nel frattempo il 26enne lo aveva smontato e ne aveva venduto i pezzi. Poi è scappato e tutt’oggi risulta irreperibile anche per il suo avvocato Matteo Mattioli. Il processo che ieri si è aperto davanti al tribunale di Pesaro è stato sospeso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA