Pesaro, due ragazzini 15enni sorpresi a rubare gli auricolari, una delle mamme colpita da un malore

Venerdì 8 Novembre 2019
Pesaro, due ragazzini 15enni sorpresi a rubare gli auricolari, una delle mamme colpita da un malore

PESARO - Minorenni volevano rubare degli auricolari, ma vengono scoperti. La madre di uno di loro, quando ha saputo la notizia, ha avuto un mancamento, un principio di malore. Il fatto è successo attorno alle 13,30 di ieri all’Iper Coop di Pesaro. Due ragazzini di 15 anni sono stati visti dalla guardia giurata mentre facevano movimenti sospetti.  Davanti al reparto di elettronica hi-tech si sono concentrati su degli auricolari. E hanno iniziato a mettere degli oggetti in uno zaino.

Ancona, arrestato 24enne ladro seriale di abbigliamento griffato

Ruba dentifricio al supermercato: muore a 67 anni all'arrivo della polizia

La guardia giurata ha chiamato subito i carabinieri che sono intervenuti sul posto. Ma nel frattempo, una volta capito di essere stati scoperti, uno dei due ragazzini se l’è data a gambe portandosi via lo zaino, mentre l’altro è stato fermato. I carabinieri hanno identificato il primo giovane, si tratta di un 15enne. È stata chiamata anche la mamma che è accorsa sul posto. Una volta venuta a conoscenza della storia, ha avuto un principio di mancamento. Per fortuna si è poi calmata senza l’intervento dei sanitari. Anche l’altro ragazzo, quello che era scappato, è stato identificato grazie al racconto del primo giovane. Il commerciante ha deciso di non presentare querela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA