Pesaro, in quasi ottomila al Palasport per dare la caccia a 30 posti da infermiere

Pesaro, in quasi ottomila al Palasport per dare la caccia a 30 posti da infermiere
Pesaro, in quasi ottomila al Palasport per dare la caccia a 30 posti da infermiere
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 8 Gennaio 2020, 08:04

PESARO - In 7.800 per 30 posti da infermiere. Sono i numeri spaventosi del concorsone che si terrà oggi alla Vitrifrigo Arena di Pesaro. Un’altra di quelle selezioni che testimoniano il momento delicato rispetto al tema del posto di lavoro. Uno su 280 ce la farà. Il concorso si terrà in due diverse sessioni, nella mattina e nel primo pomeriggio di oggi. 

LEGGI ANCHE:
Un uomo di 70 anni stroncato da un malore all'ufficio postale, choc in centro storico

Fermato per un controllo, trovato con un cacciavite di grosse dimensioni


L’obiettivo è stilare una graduatoria per la copertura di 30 posti di collaboratore professionale sanitario – Infermiere, indetto dalla Asl Lanciano, Vasto, Chieti. Sono 7.823 i candidati ammessi con riserva. E in questo senso la sede di Pesaro è stata scelta per la capienza, vicinanza e per essere già stata più volte utilizzata per ospitare un evento di questa portata. «Ancora una volta, eventi di questo tipo - spiega Luca Pieri, presidente Aspes, società che gestisce la struttura – dimostrano come l’arena sia flessibile nell’utilizzo. Non solo spettacoli ed eventi sportivi, ma anche concorsi e convention. Questo, soprattutto fuori stagione, genera un turismo importante, qualificato, che lascia un indotto sul territorio attraverso i consumi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA