Litiga col marito e quando lui esce di casa cambia la serratura: 40enne a processo

Giovedì 13 Maggio 2021 di Luigi Benelli
Pesaro, litiga col marito e quando lui esce di casa cambia la serratura: 40enne a processo

PESARO - La storia d’amore finisce, i nervi sono tesi, lui torna a casa e trova la serratura cambiata. Lei viene rinviata a giudizio e dovrà sostenere un processo. Ieri davanti al giudice la prima udienza. Secondo quanto si apprende dall’avvocato della donna, Federico Bertuccioli, il marito sarebbe rientrato a casa la sera ma non sarebbe più riuscito a entrare.

 

Le chiavi non entravano, infatti la serratura era stata sostituita. I dissidi erano iniziati qualche mese prima con la donna, 40 anni, che aveva sporto querela verso il marito per diffamazione, poi ritirata. Litigio dopo litigio si è arrivati ad avviare il percorso per la separazione seguito dall’avvocatessa Alessandra Cadem. E in questo frangente è arrivato il cambio di porta. La donna ora viene accusata di esercizio arbitrario delle proprie ragioni aggravato dalla violenza sulle cose perché quella casa era a pieno titolo nello stato di famiglia quindi in uso anche al marito, pur essendone lei la proprietaria. Cosa poi riconosciuta dal tribunale con l’assegnazione a lei della casa coniugale. Ma i fatti sono precedenti, dunque si è arrivati al rinvio a giudizio. Nessun ritiro della querela e si va a processo. L’uomo non si è costituito parte civile. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA