Al porto polizia salva anziana dall’ipotermia: era uscita di casa sfuggendo alle cure della badante in piena notte

Al porto polizia salva anziana dall ipotermia: era uscita di casa sfuggendo alle cure della badante in piena notte
Al porto polizia salva anziana dall’ipotermia: era uscita di casa sfuggendo alle cure della badante in piena notte
2 Minuti di Lettura
Venerdì 8 Aprile 2022, 05:50

PESARO - La pattuglia della squadra volante della polizia ha salvato un’anziana da un grave stato di ipotermia. E’ successo nella notte a cavallo tra mercoledì e giovedì. E’ successo che l’anziana, di 84 anni, è uscita di casa nel cuore della notte in pieno stato confusionale e sfuggendo alle cure della badante.

La 84enne aveva preso probabilmente dei medicinali per dormire e ha iniziato a vagare senza meta nella zona del porto e del lungofoglia delle Nazioni. E’ stato dato l’allarme e la polizia si è messa alla ricerca della signora che alla fine è stata ritrovata sulla banchina a ridosso del porto e anche in un grave stato di ipotermia avendo vagato per tutta la notte con indosso solo gli indumenti leggeri da camera. Quando la donna è stata soccorsa aveva una temperatura corporea di 34 gradi. E’ stata portata al pronto soccorso dove è stata tenuta in osservazione e poi affidata alle cure del figlio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA