Pesaro, muore nel sonno a 47 anni nel camper dove viveva con un amico

Domenica 22 Dicembre 2019
Pesaro, muore nel sonno a 47 anni nel camper dove viveva con un amico

PESARO - Il dramma di Natale, 47enne muore nel camper in cui viveva con un amico. È la triste storia di Michele Andreani, un passato difficile costellato da dipendenze da droga e reati predatori, e un presente defilato. Da circa quattro mesi l’uomo viveva in un camper a Baia Flaminia nella zona del parcheggio di Campo di Marte. Era ospite di un amico, condividevano la piccola casa a quattro ruote. Senza dare nell’occhio, dopo mesi in cui era stato agli arresti domiciliari e prima in carcere

LEGGI ANCHE:
Tolentino, anziano trovato morto in casa dalla badante. Il dramma vicino alla piazza

Pesaro, padre di famiglia trovato morto in camera da letto: aveva solo 48 anni


Ieri mattina Andreani non dava segni di vita, così sono stati chiamati i soccorsi ed è intervenuta anche la Volante della Polizia. Per il 47enne non c’è stato nulla da fare, i medici hanno solo potuto constatare il decesso. I poliziotti hanno iniziato ad approfondire la questione, su cui la magistratura vuole vederci chiaro. Infatti la procura ha deciso per l’autopsia che verrà eseguita la prossima settimana per chiarire le cause della morte. Dopo un passato da tossicodipendente, le condizioni di salute dell’uomo non erano ottimali a causa dell’aggravarsi di una malattia. 

Ultimo aggiornamento: 10:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA