Pesaro, la motosega gli sfugge e rischia
di amputargli il braccio: grave giardiniere

Domenica 4 Agosto 2019
Pesaro, la motosega gli sfugge e rischia di amputargli il braccio: grave giardiniere

PESARO - Brutto incidente sul lavoro ieri pomeriggio a Pesaro. Un giovane addetto alla manutenzione del verde si è quasi amputato un braccio mentre stava utilizzando la motosega durante le potature di piante e della vegetazione presso il ristorante Bel Sit lungo la Strada Panoramica a Pesaro.

Il motore si sgancia e lo travolge: arriva l'eliambulanza

L’uomo, un albanese di 29 anni stava lavorando insieme ad altri colleghi di lavoro alla cura del verde intorno al locale quando, per cause ancora non del tutto chiare, ha visto lo strumento sfuggirgli di mano e, in funzione, ferirgli gravemente l’avambraccio. Subito sono scattati i soccorsi chiamati dalle persone che erano sul posto intorno a lui. Ben presto sono arrivati il personale del 118, una squadra di vigili del fuoco, la Polizia di stato e anche la polizia locale di Pesaro. Vista la gravita del fatto i medici hanno richiesto l’intervento anche dell’eliambulanza da Ancona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA