Pesaro, elicottero da guerra
decolla da Miramare
per salvare paziente pesarese

Elicottero da guerra in volo
da Pesaro a Bergamo
per salvare malato grave
PESARO - Un paziente in pericolo di vita è stato portato da Pesaro a Bergamo-Orio al Serio, un trasporto sanitario d’emergenza avvenuto giovedì pomeriggio ad opera del 7° Reggimento Aves Vega di Rimini. L’elicottero militare NH90(nella foto) è decollato dall’Aeroporto Vassura di Miramare su richiesta della Prefettura di Pesaro Urbino. Il paziente, con una malattia molto rara ed in imminente pericolo di vita, aveva urgenza di raggiungere l’ospedale Luigi Sacco di Milano. Nonostante il maltempo di giovedì pomeriggio i militari, in stretta coordinazione con l’ospedale San Salvatore di Pesaro, hanno caricato l’uomo e, dopo un’ora e venti di volo, sono atterrati a Bergamo dove il paziente è stato prelevato dal team sanitario e trasportato in ambulanza al reparto di Rianimazione dell’ospedale Luigi Sacco di Milano. 

Il trasporto sanitario d’urgenza rientra tra i servizi d’assitenza che l’Esercito Italiano, impiegando i propri elicotteri, in questo caso del 7°Reggimento Aves Vega può fornire alla popolazione italiana in caso di necessità e urgenza, dove i servizi preposti non siano disponibili o impiegabili. «Ancora una volta gli equipaggi del 7° Reggimento Aves Vega hanno dato prova dell’elevata professionalità che li contraddistingue» ha dichiarato il colonnello Marco Poddi, comandante del 7° Vega «conducendo una missione cosi delicata con prontezza e determinazione».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 3 Febbraio 2018, 10:54 - Ultimo aggiornamento: 03-02-2018 10:54

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO