L'artigiano Rino Galli si è spento a 89 anni: Cna in lutto per uno dei suoi soci fondatori

Sabato 21 Agosto 2021
L'artigiano Rino Galli si è spento a 89 anni: Cna in lutto per uno dei suoi soci fondatori

PESARO - La Cna di Pesaro e Urbino perde uno dei suoi padri fondatori. Si è spento all’età 89 anni, Rino Galli, storico artigiano di Montefabbri tra i primi ad aderire all’Unione provinciale artigiani poi trasformatasi in Cna. Il nome di Rino Galli appare tra quelli che nel primo dopoguerra hanno contribuito a far nascere la Cna e successivamente ad aprire la sede di Montecchio di Vallefoglia.

 

Tenacemente attaccato alla sua Montefabbri non ha mai voluto trasferire altrove la sua apprezzata attività artigianale di sarto. Oltre a realizzare abiti per uomo su misura, Rino Galli applicava la sua maestria di sarto anche nel mondo del lavoro realizzando divise per tranvieri, netturbini e dipendenti comunali. Un sarto del lavoro conosciutissimo e benvoluto per la sua grande e innata simpatia e attaccamento al suo borgo natìo. In Cna hanno poi trovato lavoro negli anni anche i suoi due figli: Stefano e Marco che ora occupano posti di rilievo all’interno dell’associazione. Il segretario provinciale della Cna, Moreno Bordoni, il presidente Michele Matteucci e il presidente onorario Alberto Barilari nell’esprimere i propri sentimenti di cordoglio vicinanza alla famiglia e ai colleghi Marco e Stefano, ricordano la figura di Rino Galli: «Un artigiano con la maiuscola; un uomo attaccato al suo lavoro, alla sua terra e alla sua comunità che ha contribuito non solo alla nascita della CNA ma all’affermazione dei valori dell’artigianato e del lavoro». I funerali nella Chiesa di San Gaudenzio di Montefabbri oggi alle 15. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA