Addio al presidente dell’Ancescao Oscar Gabbani: aveva 73 anni. Le toccanti parole del sindaco Ricci

Martedì 20 Luglio 2021
Addio al presidente dell Ancescao Oscar Gabbani: aveva 73 anni. Le toccanti parole del sindaco Ricci

PESARO  - Il terzo settore e il mondo del sociale perdono una delle figure più rappresentative: si stratta di Oscar Gabbani, personaggio storico e di riferimento non solo per Borgo Santa Maria, ma anche per la città di Pesaro, come ha tenuto a sottolineare il sindaco Matteo Ricci nel suo messaggio di cordoglio. Gabbani aveva compiuto lo scorso marzo 73 anni e se ne è andato all’improvviso nella serata di domenica.

 

Era consigliere nazionale e presidente della struttura territoriale dell’Ancescao di Pesaro, l’Associazione Nazionale Centri Sociali Comitati Anziani e Orti. Ed è stata la stessa Ancescao a darne notizia: «Ancescao comunica con dolore e sgomento l’improvvisa scomparsa di Oscar Gabbani, ricordando il suo dinamismo, il suo grande impegno e spirito collaborativo e di servizio verso i centri del territorio e verso l’intera associazione. Esprimiamo il proprio cordoglio e ci uniamo al dolore della famiglia, degli amici e dei soci del territorio pesarese e marchigiano».

Al cordoglio di Ancescao si unisce quello del sindaco Matteo Ricci e dell’intera Amministrazione comunale. «La prematura scomparsa di Gabbani - dice il primo cittadino addolorato - è una perdita non solo per il quartiere di Borgo Santa Maria, ma per l’intera città di Pesaro». Il sindaco Ricci, in rappresentanza del Comune si stringe ai familiari, parenti e amici dell’uomo, sempre molto attivo nel campo del volontariato e dell’associazionismo. «Ricordiamo - prosegue il sindaco - la grande apertura e disponibilità verso le problematiche sociali e educative, verso la promozione di attività rivolte alla socialità, aggregazione degli anziani, attraverso l’impegno nel terzo settore condotto anche come presidente Ancescao, sempre con vivace dinamismo e spirito di servizio. Gabbani si è distinto anche per l’organizzazione di manifestazioni cinofile, che hanno posto Pesaro all’attenzione nazionale di appassionati e esperti». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA