Pesaro, i ladri salgono dalla grondaia, tagliano la cassaforte e fanno il pieno di gioielli e buoni postali

Giovedì 14 Novembre 2019
Pesaro, i ladri salgono dalla grondaia, tagliano la cassaforte e fanno il pieno di gioielli e buoni postali

PESARO - Tagliano la cassaforte e i ladri si rubano persino i buoni postali. Colpo importante in viale Cesare Battisti martedì nell’abitazione di due coniugi sessantenni. I ladri si sarebbero arrampicati tramite la grondaia esterna fino al secondo piano della palazzina nella zona mare. Qui hanno tagliato il vetro della finestra del terrazzino per poi entrare in casa. 

LEGGI ANCHE:
Gli rubano una pistola in casa e quando fuggono gliela mostrano per prenderlo in giro

Castelplanio, cassaforte smurata e mobili spostati in un'abitazione. I banditi fuggono con soldi e gioielli

Molto probabilmente sapevano della presenza di una cassaforte, perché i malviventi sono entrati muniti di una smerigliatrice, ovvero un arnese capace di tagliare ferro e metalli. Una volta in casa si sono diretti alla camera da letto dove hanno individuato la cassetta di sicurezza e hanno iniziato a tagliarla sul posto. 
Il rumore non deve essere stato leggero, tanto che secondo le prime ricostruzioni una vicina di casa ha sentito qualcosa, ma vista l’ora pomeridiana non ha dato troppo peso a quel trambusto. Così i ladri hanno potuto aprire la cassaforte.  All’interno c’erano gioielli, ma anche buoni postali per un valore complessivo di circa 15 mila euro. Si sono portati via tutto e sono scappati

© RIPRODUZIONE RISERVATA