Pesaro, i predoni delle casseforti colpiscono ancora: ne tagliano un'altra, fuga con almeno 10mila euro

Giovedì 13 Agosto 2020
Un'immagine d'archivio di una cassaforte tagliata

PESARO - Entrano in casa, si fanno beffe dell’allarme, e tagliano la cassaforte. È il secondo caso in pochi giorni, segnale che ci sono bande ben organizzate che vanno a colpo sicuro. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in via Fratelli Bandiera a Pesaro.

LEGGI ANCHE:
Colpo alla Bcc di Montecosaro Scalo. Portata via una cassetta di deposito

Coronavirus, ancora allarme per i contagi di rientro: 11 nuovi positivi nelle Marche/ I tamponi in tutta Italia

I malviventi sono entrati da una portafinestra secondaria, sul retro dell’abitazione. Dopo aver messo tutto sotto sopra sono riusciti a trovare la cassaforte e l’hanno quindi tagliata sul posto. Una volta aperta ne hanno preso tutto il contenuto: contanti, orologi e gioielli per un valore ancora da quantificare ma sicuramente superiore ai 10 mila euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA