Pesaro, ladri alla Confcommercio:
tantissimi danni, 3 piani devastati

Giovedì 29 Giugno 2017
Pesaro, ladri alla Confcommercio: tantissimi danni, 3 piani devastati

PESARO - Poco dopo le 21 di mercoledì sera la sede della Confcommercio è stata chiusa dall'ultimo addetto rimasto. Alle 23 si è attivato l'allarme antifurto. E' in quella fascia temporale che ladri professionisti si sono introdotti nell'edificio in strada delle Marche, saccheggiando almeno 5000 euro dalle casseforti e danneggiando pesantemente le strutture, per alcune migliaia di euro, oltre a sottrarre un computer portatile.
 

 


«Sono molto arrabbiato – ha detto a caldo il direttore della Confcommercio Amerigo Varotti – perchè c'è sempre qualche criminale che rovina il lavoro degli altri. Ma oltre al furto di soldi e al danno economico materiale importante, perchè le porte tra le altre cose sono tutte da rifare, c'è la beffa di aziende, come la nostra, ma penso anche a tante altre, che lavorano e poi si ritrovano questi delinquenti che fanno questo». Ingentissimi i danni sui tre piani degli uffici, molti dei quali completamente devastati. Aperte con il frullino due casseforti e girate le telecamere di sorveglianza

© RIPRODUZIONE RISERVATA