Pesaro, i ladri fanno scattare l'allarme in casa: li vede scappare per le scale dallo spioncino

Domenica 3 Novembre 2019
Pesaro, i ladri fanno scattare l'allarme in casa: li vede scappare per le scale dallo spioncino

PESARO - Vede i ladri dallo spioncino scappare giù per le scale. Sono giorni caldi per quanto riguarda i colpi in appartamento o i tentativi. Come quello andato a vuoto l’altra sera attorno all’ora di cena. È successo in via Latisana, nella zona del Parco della Pace a Soria. Due malviventi hanno tentato di forzare il portone di un appartamento, ma non avevano fatto i conti col sistema di allarme. Infatti una volta innescato, ha iniziato a suonare e i banditi hanno rinunciato al loro progetto.

Mondolfo, forzano la cassaforte e fanno il pieno di soldi e gioielli mentre l'anziana è all'ospedale

Monte Roberto, faccia a faccia con i ladri. Tre incappucciati sorpresi dal padrone di casa. «Se ti affacci ti ammazziamo»

La vicina di casa ha guardato dallo spioncino e ha notato due individui, vestiti di scuro scendere in tutta fretta le scale e guadagnare l’uscita della palazzina. Immediato l’allarme alla Polizia che è intervenuta sul posto con la Volante. Ha ascoltato la testimonianza della vicina di casa, ma dallo spioncino era molto difficile inquadrare i due. E ovviamente c’era un po’ di spavento.
 
L’appartamento comunque non è stato aperto e nulla è stato asportato. I raid di furti autunnali si ripetono ciclicamente. In settimana altri casi. Quattro i furti registrati mercoledì sera tra tentati e riusciti. Tutti tra le 19 e le 21. In via Catalani, nella zona del campus scolastico, una famiglia ha sentito dei rumori provenire dall’altra stanza. Era un ladro che aveva approfittato di una finestra aperta e stava tentando di entrare. Ma è stato scoperto e cacciato a suon di grida. Altri colpi in via Bertani dove i ladri hanno messo tutto sotto sopra, ma se ne sono andati a mani vuote senza trovare oro o contanti. Stesso copione in via Ugolini: anche in questo caso i malviventi non hanno portato via nulla. Colpo andato a segno invece in strada Sotto le Selve, nella zona dell’interquartieri. Qui i ladri hanno forzato una porta finestra e sono riusciti a entrare. Una volta all’interno, approfittando dell’assenza dei proprietari, hanno rovistato ovunque finchè non hanno trovato alcuni oggetti in oro e preziosi per un valore di oltre un migliaio di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA